Domanda:
Firewall / router domestico con throughput gigabit completo
James
2015-09-11 08:31:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho appena eseguito l'upgrade a Internet gigabit domestico, ma il mio router non è in grado di gestirlo. Quali router affidabili esistono in grado di gestire effettivamente il throughput gigabit completo? Ho la maggior parte dei miei dispositivi cablati, quindi il Wi-Fi gigabit non è un requisito, anche se sarebbe bello anche questo.

Sto solo controllando, sei sicuro che sia il tuo * router * che non può gestirlo e non il tuo * modem *? Se colleghi il tuo computer direttamente al modem (DSL, presumo), il problema scompare?
Sì, è corretto. Ho misurato la velocità grezza come gigabit completo in entrambi i modi.
Due risposte:
#1
+5
Andy
2015-09-12 09:54:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Consiglio l ' ASUS RT-AC66U. È stato valutato da SmallNetBuilder per gestire il download a 835 Mbps:

ASUS RT-AC66U

Questo è uno dei passaggi più alti che ho visto di persona.

Inoltre, ha:

  • Velocità wireless fino a 450 Mbps su 802.11n
  • Velocità wireless fino a 1300 Mbps su 802.11ac
  • Trasmissioni dual band simultanee in modo da poter ottenere fino a 450 + 1300 per un totale di 1,65 Gbps in modalità wireless se si utilizzano entrambe le frequenze 2,4 Ghz e 5 Ghz
  • Fino a 6 reti ospiti ( 3 sulla banda 2.4Ghz e 3 sulla banda 5Ghz); Ogni rete ospite può essere configurata per avere accesso a Internet in determinati orari, richiedere password diverse l'una dall'altra, consentire / negare l'accesso alla rete interna
  • 4 porte gigabit ethernet
  • 2 porte USB
  • Controllo genitori
  • Supportato da dd-wrt nel caso in cui non sei soddisfatto del firmware stock

Personalmente amo molto anche l'interfaccia di amministrazione. È "carino" da guardare e non spaventa un nuovo utente, ma consente agli utenti che sanno cosa stanno facendo di farlo.

Dichiarazione di non responsabilità: sono un felice proprietario di questo modello di router. Non ho Internet gigabit, tuttavia ho installato due di questi router in piccole imprese che dispongono di Internet gigabit. Entrambe le aziende hanno affermato di essere soddisfatte del loro servizio Internet

Ironia della sorte, questo è esattamente il firewall che ho già.
#2
+5
YLearn
2015-11-11 03:46:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La maggior parte dei dispositivi gateway domestici / di consumo (comunemente chiamati router) non sarà in grado di gestire questo volume di traffico.

Un'alternativa da considerare sono i prodotti di Ubiquiti Networks in quanto ne hai diversi che dovrebbero soddisfare le tue esigenze e i prezzi si confrontano con i prodotti di tipo consumer (ce ne sono altri oltre a quello che elenco, controlla il loro sito se vuoi maggiori dettagli).

  • EdgeRouter Lite - Li ho usati in diversi siti senza scopo di lucro, funzionano bene e a circa $ 100 non puoi sbagliare troppo.
  • EdgeRouter X - un po ' prestazioni inferiori (ancora fino a 1 Gbps con pacchetti da 1518 byte) a circa la metà del costo di cui sopra. Non li ho usati personalmente, ma capisco che il software sottostante è leggermente diverso.
  • Unifi Security Gateway: specifiche di prestazioni simili a EdgeRouter Lite, ma gestito tramite il software del controller Unifi (fornito gratuitamente ma pensato per essere eseguito su un computer / server). Non ho utilizzato questo prodotto Unifi, ma ho implementato punti di accesso dalla linea.

Nessuno di questi prodotti ha il wireless integrato, per questo dovresti cercare alternative come la svolta il router corrente in un punto di accesso o acquistando punti di accesso.

Tutti possono avere più funzioni ed essere più complessi del tipico dispositivo domestico o di consumo, quindi la curva di apprendimento potrebbe essere nuova se non lo sei familiarità con il networking.

Parlando per EdgeRouter Lite che ho usato, ha una GUI e alcune procedure guidate per la configurazione di base, ma per sbloccare tutte le possibili funzionalità / configurazione tu molti hanno bisogno di approfondire l'interfaccia della riga di comando (CLI). Questo è diventato meno vero nel corso della vita del prodotto man mano che continuano a svilupparlo, ma probabilmente sarà sempre vero per alcune funzionalità.

Nella colonna più, Ubiquiti ha una comunità di utenti molto attiva che è molto utile se hai domande o problemi.

L'EdgeRouter X non è solo "leggermente inferiore" in termini di prestazioni. Sono 130 kpps contro 1 mpps tra i due. Stai lontano da EdgeRouter X, è fondamentalmente uno switch con una CPU.
L'X può funzionare altrettanto bene del Lite se tutti i pacchetti sono di dimensione massima. Chiaramente non lo saranno, ma a seconda dell'ambiente, le prestazioni possono quasi rivaleggiare con il Lite. Chiamarlo interruttore significa che probabilmente gli stai dando più capacità di prestazioni di quanto non abbia effettivamente. Sono d'accordo sul fatto che personalmente non sceglierei la X rispetto alla Lite, specialmente quando la differenza di costo è inferiore a $ 100, ma per altri il compromesso sui costi potrebbe valerne la pena ..
Adesso può. Non poteva al lancio. Il mio commento ha più di 2 anni, amico, da allora sono tornati in sé e alla fine hanno scritto il driver per questa funzione. In effetti, da allora sto anche suonando una X. Beh, è ​​più simile a circa 930 Mbps, ma va bene. Sebbene l'offload IPsec sia ancora rotto, ATM.
@bviktor, potrebbe al lancio. Tuttavia potrebbe farlo solo se i pacchetti sono tutti di lunghezza massima (come noto nel mio post di 3 anni), cosa che generalmente non accade nel mondo reale se non in circostanze limitate. Da allora hanno migliorato le prestazioni, come noti nel tuo commento aggiornato.
No, non potrebbe. https://community.ubnt.com/t5/EdgeMAX-Updates-Blog/EdgeMAX-EdgeRouter-software-release-v1-8-5/ba-p/1591710
@bviktor, non è sicuro di cosa ti riferisci, forse l'aggiunta del supporto per NAT nell'hardware? L'X potrebbe passare 1 Gbps di pacchetti di lunghezza massima al lancio. Non potrebbe farlo con pacchetti di lunghezza inferiore alla massima. Inoltre, non poteva farlo con una serie di funzionalità abilitate poiché quelle riducevano le prestazioni (come NAT). Non significa che non possa far passare il traffico a quella velocità. E prima di chiedere se qualcuno potrebbe usare un router senza usare NAT, la risposta è sì. O forse ti riferivi al fatto che X-SFP aveva problemi sulla porta SFP? Questa non è la piattaforma X nel suo insieme. Qualcos'altro?
De facto vs de juro. Circa il 99,99999% delle famiglie si affida al NAT per Internet. Nient'altro da aggiungere.
@bviktor, da quando hai buttato giù il latino, andrò con * argumentum ad populum *. La percentuale di famiglie che non utilizzano pacchetti di lunghezza massima è ancora più alta; avresti potuto fermarti lì e avere un caso "più forte". Solo perché qualcosa non viene utilizzato in un modo particolare la stragrande maggioranza delle volte, non significa che non sia * capace * di farlo. In questo caso particolare, l'utilizzo della funzionalità hwnat impedisce anche l'utilizzo di almeno un'altra funzionalità principale (DPI). VPN / IPSec ridurrà anche le prestazioni della piattaforma X. Il modo in cui viene utilizzata una piattaforma è una scelta e molte funzionalità spesso riducono le prestazioni.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...