Domanda:
Qual è una Linux box economica e conveniente che potresti consigliare?
Edward
2016-12-16 12:17:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto cercando di costruire un dispositivo tunnel ssh che esegua Linux. Il dispositivo è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e fungerà principalmente da tunnel per me per accedere alla mia intranet a casa.

Questo dispositivo deve avere le seguenti specifiche:

  1. Compatibile con Linux
  2. Scheda Wifi inclusa
  3. In grado di funzionare 24 ore su 24, 7 giorni su 7 senza surriscaldarsi
  4. Con un costo inferiore a 200 USD.

Conosco Raspberry Pi ma sono anche aperto a suggerimenti. Ragazzi, cosa consigliereste?

Cinque risposte:
#1
+5
0-60FPS
2016-12-17 06:43:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Personalmente, sceglierei semplicemente un raspberry pi, più specificamente, il RPi 3 Model B insieme a un dongle Wi-Fi USB come questo.

Il costo ammonta a circa $ 49 USD ($ 40 per RPi e $ 9 per l'adattatore Wi-Fi).

Gli RPi sono in grado di funzionare 24 ore su 24, 7 giorni su 7, come menzionato qui.

I motivi principali per cui preferirei un RPi sono:

  • È più economico rispetto agli altri opzioni fornite.
  • Le comunità di supporto sono molto più grandi e la documentazione è ampiamente disponibile.
  • Può essere utilizzato per SSH.
#2
+2
Elber CM
2016-12-16 19:36:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Consiglierei la Famiglia UDOO o la Famiglia Odroid (entrambe avevano il proprio gusto Ubuntu).

  1. Scheda Wi-Fi inclusa

  2. In grado di funzionare 24 ore su 24, 7 giorni su 7 senza surriscaldarsi

Se funziona 24 ore su 24, 7 giorni su 7, potresti danneggiare la scheda Wifi; se hai bisogno del WiFi, potresti invece acquistare un modulo Wi-Fi USB come questo o questo. L'attrazione principale del Pi 3 sono il Wi-fi e il Bluetooth, ma in questo caso forse è più importante investire in RAM, un miglior processore e dissipatore.

Per il tuo budget un ottimo investimento sarebbe il Odroid XU4

Processore: Samsung Exynos5422 Cortex ™ -A15 2Ghz e Cortex ™ -A7 Octa core

CPU: Mali-T628 MP6 (OpenGL ES 3.0 / 2.0 / 1.1 e OpenCL 1.1 Full profile)

RAM: 2 Gbyte LPDDR3 RAM PoP impilato

USB: 2xUSB 3.0 Host, 1 x USB 2.0 Host

Ethernet: Porta Gigabit Ethernet

Dimensioni: 82 x 58 x 22 mm circa (ventola di raffreddamento inclusa) < --- Questo è un GRANDE vantaggio.

#3
+2
NZKshatriya
2016-12-17 01:49:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Suggerirei una scheda Parallella. Come accennato in precedenza per quanto riguarda l'esecuzione del wifi 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e possibili danni, puoi sempre eseguire un dongle wifi USB basato su Atheros poco costoso.

Come indicato sulla pagina di Parallella:

Computer delle dimensioni di una carta di credito a 18 core

• # 1 in efficienza energetica a 5 W

• Epiphany RISC SOC a 16 core

• Zynq SOC (FPGA + ARM A9)

• Gigabit Ethernet

• SDRAM da 1 GB

• Archiviazione micro-SD

• Fino a 48 pin GPIO

• HDMI, USB (opzionale)

• File di progettazione open source

• Esegue Linux

•> 10.000 schede spedite

• A partire da $ 99

#4
+1
Jason C
2016-12-19 00:08:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vilros produce kit preassemblati per Beaglebones e Pis:

  • Beaglebone Black Starter Kit - Viene fornito con una scheda SD preconfigurata, cavi e una custodia. Nessuna configurazione necessaria.
  • Raspberry Pi 3 Starter Kit: viene fornito con scheda SD preconfigurata, wifi e bluetooth funzionanti, cavi e custodia. Nessuna configurazione necessaria.

Personalmente preferirei il Beaglebone, sono un po 'più robusti del Pi. D'altra parte il Pi ha una comunità di supporto molto ampia.

I kit Vilros sono fantastici, non devi fare confusione con nulla, davvero, basta accenderli fuori dalla scatola e sei pronto per partire.

In alternativa, potresti semplicemente acquistare un laptop usato ed economico e lanciarci Ubuntu. Anche quelli nuovi sono vicini alla tua fascia di prezzo.

#5
  0
Journeyman Geek
2016-12-17 12:36:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Preferirei totalmente x86 su ARM. E se non sei così esigente, puoi specificare quello che Jeff Atwood chiama un computer da scooter: questi sembrano essere sistemi con interni di classe "laptop", spesso di modelli più vecchi, progettati per il digital signage. Sono economici e in realtà abbastanza ben costruiti rispetto ad alcuni ARM SBC casuali

Una variante minima specificata di questo dovrebbe funzionare: eseguo una macchina di classe NUC con un processore simile senza il grande case in alluminio / industriale e difficilmente si riscalda. Sembra che 2 gb / 32 gb ti farebbero pagare 150 USD + spese di spedizione, che dovrebbero essere inferiori al tuo budget. Ars technica utilizza un altro modello come router e non hanno avuto problemi di riscaldamento.

Inoltre, i processori ARM non hanno lo stesso livello di supporto e spesso hanno un wifi janky .Questo ha porte per antenna adeguate e mini PCIe, quindi è una scommessa molto migliore / flessibile



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...